CalendaRiot 2021

Come acquistare e ritirare il Calendariot:

– prenotate scrivendo a torinoribelle@inventati.org riceverete una mail con tutti i dati per il pagamento;
– per chi ordina da Torino e cintura: ritirate il vostro Calendariot nei punti di distribuzione che vi comunicheremo sempre via mail;
– per chi ordina da fuori: spedizione.

Ma come sarà possibile un calendario, di solo 12 mesi, aperto a tutte?

Lo spirito del Calendariot è di coinvolgere e imparare a fare tutto: sperimentare e sperimentarsi! Avrete la possibilità non solo di partecipare con le vostre foto, ma anche di comporre come più vi piace il vostro Calendariot!

Riceverete un Kit Calendariot DIY composto da:

☆ i 12 mesi del 2021 – le pagine del calendario (formato A4) con un apposito spazio per ospitare le fotografie

istruzioni per il montaggio

2 Pacchetti foto, 6 per ogni pacchetto, (formato A5) stampa alta qualità selezionate in maniera casuale tra tutte quelle che ci avete inviato.

Montate il calendario e scegliete la foto da abbinare ad ogni mese!

Nel pacchetto che avete ricevuto non c’è la vostra foto?
Siete curiosi di vederne altre?

Acquistando un Pacchetto foto in più avrete la possibilità di ampliare la vostra collezione, proprio come le care vecchie figurine. Ricordate: gli spazi per le foto non prevedono incollaggio perciò le foto sono sempre intercambiabili per assegnare ad ogni mese, una o più fotografie.
Il ricavato dalla vendita di calendari e pacchetti foto andrà a sostenere compagne e compagni inguaiati con la legge.
Maggiori info e linee guida per partecipare con la tua foto, entro il 15 Dicembre, le trovi qui.

Una riflessione sul Cinema

Questo periodo di reclusione forzata, sembra giungere ad una svolta. Niente sarà più come prima, e allora: che fine farà il Cinema?

Basta accendere il pc o la televisione per notare pubblicità che annunciano sulle più famose piattaforme televisive e di streaming l’arrivo di tutti i futuri film direttamente sul tuo divano.
Mai più Cinema, anche dopo la fine dell’emergenza COVID-19, o meglio, sempre più Cinema ma a casa tua. Sempre più asocialità telematica.

Con i suoi limiti, il Cinema è ancora uno di quei luoghi dove prendere una boccata d’aria culturale. Dagli appassionati cineamatori – che ci vanno per passione e rispetto del luogo – al pubblico saltuario, entrare al Cinema significa lasciare fuori il bombardamento mediatico e il mondo che solitamente ti circonda. Una poltrona ti avvolge e per due ore vivi in un posto diverso, vedi da un altro punto di vista. Qualcuno dalla poltrona affianco ti sorride e sicuramente qualcun’altro nella poltrona davanti ti darà fastidio perché troppo alto e “proprio qui si doveva sedere?!” mentre i popcorn sono già finiti ai titoli di testa. Sono momenti che solo il cinema ti può regalare. Momenti che rischiano di diventare per pochi.

Anche Torino Ribelle – festival dedicato all’autoproduzione video – in questo periodo ha creato la sua edizione on-line: per tenere viva la creatività e soprattutto per tener viva la passione. La passione per un progetto che è nato proprio per unire e non vuole in nessun modo fomentare l’isolamento.

Nella speranza di rincontrarci il prima possibile dentro e fuori dai cinema, continuiamo a creare e ad esprimerci. Torneremo a ridere e a commuoverci insieme, in una nuova edizione concreta di Torino Ribelle!

Ribelli si nasce!

Il Festival che non hai mai osato chiedere apre una sezione inedita!

“Giovani ribelli”: rassegna di cortometraggi autoprodotti da giovani registe e registi

Partecipa inviando a torinoribelle@inventati.org il tuo corto:
• max 5 minuti
• qualsiasi genere o stile
• protagoniste le idee dei più piccoli non la loro immagine

Proiezione live streaming Sabato 2 Maggio alle 16

Per approfondire vai alla pagina Giovani Ribelli.

Torino Ribelle UNLOCK – Comunicato di presentazione

Siamo ormai giunti a più di un mese di confinamento in casa, per chi una casa ce l’ha. Durante questi lunghi giorni in molti abbiamo seguito, tramite le radio libere come Radio Blackout, l’evolversi della solidarietà e dell’autogestione messe in atto da tante e tanti in giro per il paese. Le idee e le reazioni di risposta a questo stato di emergenza sono le più disparate ma sono tanti anche i soprusi e gli sfruttamenti che sorgono o che ritornano a galla grazie all’emergenza.

Condividere idee e dare spazio libero alla critica, all’espressione: Torino Ribelle nasce anche per questo.
Quale momento migliore allora, per uscire con una nuova edizione?
Nasce così Torino Ribelle “UN-LOCK”: concorso settimanale di cortometraggi autoprodotti sul tema “Ribellione durante la Pandemia”.
Un concorso che si svolgerà, eccezionalmente, solo online.

Questo Festival nasce per essere realizzato in strada, riappropriandosi di spazi della città per proiettare in maniera libera e accessibile a tutti. Per quanto i mezzi tecnologici stiano aiutando tanti a non rimanere isolati non possiamo dimenticare come questi tanti non siano e non possano essere tutti. Perchè la tecnologia si paga. Non solo si paga in denaro – comprando device e sottoscrivendo contratti – e in dati – raccolti in massa con la profilazione, uno strumento utile per la censura degli utenti – ma anche in natura – un consumo di materiali ed energia, già sconsiderato, che aumenta con l’adeguarsi di tutte le popolazioni del globo al modello capitalista occidentale.

Perciò questa edizione sarà temporanea.

Tutto il materiale verrà pubblicato evitando servizi Google e verrà rimosso entro due mesi dalla fine della rassegna. Rimarrà nei nostri archivi per essere proiettato durante la prossima edizione reale della rassegna. Il minimo che possiamo fare, in attesa di creare uno spazio virtuale di streaming video autogestito.

La rassegna si svolgerà in due trance settimanali (in programma una terza, da confermare):
• a partire da Mercoledì 15 Aprile avrete la possibilità di inviare i vostri video
ogni domenica, a partire dal 26 Aprile, i video pervenuti fino a quel momento verranno trasmessi in diretta streaming
ogni lunedì i video trasmessi saranno caricati e visibili sul sito nella pagina dedicata.

Invia i tuoi cortometraggi entro e non oltre:
Sabato 25 Aprile – per partecipare alla diretta del 26 Aprile
Sabato 2 Maggio – per partecipare all’ultima diretta del 3 Maggio

Non vi resta che dare un’occhiata al Bando di concorso e mettere mano a telecamere, videocamere, cellulari! Inviateci i vostri lavori, documentate la vostra ribellione.
Condividete le vostre riflessioni o le vostre fantasie.

Vi aspettiamo Domenica 26 Aprile alle ore 21 per la prima proiezione live!
Per info e approfondimenti torinoribelle.noblogs.org